• Il mio ritorno all'inferno

    nestore verre oltre me non esisto

    TESTO E MUSICA DI NESTORE VERRE

    La strada è quella giusta
    per correr via
    Lasciare il nome, il posto
    Che tanto è tutta una bugia
    La macchina è calda
    Decido io dove si va
    Con la voce un po’ bastarda
    Di un Mick Jagger senza età
    Da solo, ma in volo

    Le luci colorate
    Di quel vecchio luna park
    Qualcuna un po’ incazzata
    Costretta a rimanere dark
    Do gas senza voltarmi
    Senza dirmi neanche addio
    Vaffanculo a questo mondo
    Che non è mai stato il mio

    Non voglio gente intorno
    Non voglio più quel giorno
    Io che credevo di essere eterno
    Ma sono morto da un po’
    Non voglio più prigioni
    Di false sensazioni
    Il mio ritorno all’inferno
    È tutto quello che ho

    Ci hanno inquinato i sogni
    Placcando i nostri battiti
    Ci hanno insanguinato i giorni
    Dicendo adesso fottiti
    Va bene amico mio
    Ho vomitato lacrime
    Ma in questo inferno vivo da Dio
    E fotto chi mi pare a me

    Non voglio gente intorno
    Non voglio più quel giorno
    Io che credevo di essere eterno
    Ma sono morto da un po’
    Non voglio più prigioni
    Di false sensazioni
    Il mio ritorno all’inferno
    È tutto quello che ho

    Na nananana……

    Non voglio più prigioni
    Di false sensazioni
    Il mio ritorno all’inferno
    È tutto quello che so!